Bat Night di Primavera

Le attività di sensibilizzazione a favore dei nostri Pipistrelli sono continue e da alcuni anni stanno cercando di venire incontro alle esigenze di programmazione scolastica che, inevitabilmente, trovano quale periodo di maggiore frequentazione degli ambienti seminaturali e naturali, quello primaverile. Ed ecco allora le Bat Night di Primavera …

Quest’anno i nostri eventi sono due: il primo a Brescia, nella serata del 22 maggio, ed il secondo a Tarquinia, il 13 di giugno. Oltre al patrocinio, in acquisizione, di EUROBATS, che con le European Bat Night, ovvero di quel complesso di attività dirette a far conoscere i pipistrelli, la biologia e le loro problematiche, vuole sensibilizzare i cittadini europei sull’importanza di conservarne in buono stato le popolazioni (https://www.eurobats.org/) abbiamo già ricevuto l’inserimento di queste nostre iniziative tra le manifestazioni promosse per l’Anno Internazionale del Suono 2020 (International Year of Sound – IYS 2020), che è un’iniziativa globale riferita alla “Charter of Sound” UNESCO n. 39C/59. Ha lo scopo di evidenziare l’importanza del suono e delle scienze e tecnologie ad esso correlate nella società e nel mondo considerando gli aspetti del paesaggio sonoro e  del controllo del rumore in natura, nell’ambiente costruito e nei luoghi di lavoro. L’Anno Internazionale del Suono comprende attività organizzate a livello regionale, nazionale e internazionale sotto il coordinamento della International Commission for Acoustics (ICA). In Italia le attività sono coordinate dall’Associazione Italiana di Acustica (per maggiori informazioni è possibile visitare la pagina web https://sound2020.org/society/student-competition/).